Securitisation

Nell'ambito dell'attività di corporate finance, Banca Akros ha creato una specializzazione nella finanza strutturata organizzando operazioni di cartolarizzazione a favore di banche, società finanziarie, enti pubblici e corporate.

Le tecniche di cartolarizzazione in una situazione di mercato stabile rappresentano una delle fonti di finanziamento alternative  a cui possono accedere gli istituti finanziari e le aziende industriali.

Tali operazioni permettono al Cliente "originator" di ottenere una strumento di finanziamento garantito da assets che gode di un rating superiore a quello dell'originator e che permette di ottenere funding ad un costo mediamente inferiore al costo di provvista sul mercato dei bond unsecured.

Nel caso di originator bancari la c.d. "autocartolarizzazione" permette di rendere prontamente liquidabile una parte dell'attivo costituita da mutui ipotecari o chirografi mediante l'utilizzo dei titoli della cartolarizzazione garantiti da questi attivi come collateral per operazioni di rifinanziamento presso la Banca Centrale Europea.

Nel caso di originator corporate è possibile strutturare l'operazione in modo da ottenere la cessione fuori bilancio dei crediti ai sensi degli standard contabili IAS. In questo caso la cartolarizzazione permette una riduzione del leverage finanziario, consentendo di ottenere una struttura finanziaria maggiormente equilibrata.

Nonostante la natura legale pro-soluto della cessione, una cartolarizzazione può permettere al soggetto cedente di beneficiare ugualmente dell'eventuale rendimento del portafoglio di attivi ceduti e di mantenere la relazione con i propri Clienti.

L'offerta ai Clienti

Banca Akros può offrire la strutturazione e collocamento di operazioni di cartolarizzazione attraverso emissioni di:

  • Asset Backed Securities;
  • Mortgage Backed Securities;
  • Asset Backed Commercial Papers.

Gli investitori cui i titoli vengono collocati possono essere:

  • Public Bond Market:
  • Private Investors (Private Placements);
  • Conduits;
  • Originator (ECB Eligible Assets).

All'Emittente viene offerta l'opportunità di:

  • ampliare le fonti di finanziamento;
  • allargare la base degli investitori;
  • ridurre il rischio di liquidità mediante la costituzione di ECB Eligible Assets;
  • allungare la scadenza del debito;
  • raccogliere risorse per lo sviluppo senza diluire il controllo;
  • trasferire parte dei rischi connessi agli attivi da cartolarizzare.

 

Banca Akros è attiva nella strutturazione di operazioni di securitisation finanziabili sia attraverso l'emissione di titoli a medio termine da parte di un veicolo costituito ad hoc ai sensi della L. 130/99, sia, nel caso in cui tale sia l'esigenza del Cliente, mediante l'emissione di carta commerciale a breve termine da veicoli Conduit multi-cedente di proprietà dei partner internazionali di Banca Akros. Le emissioni fruiscono del massimo rating a breve termine concesso da S&P, Moody's e/o Fitch. Il veicolo può essere usato per la securitisation di un'ampia gamma di crediti, siano essi ceduti da Clienti finanziari o corporate.

Il valore per i Clienti

La complessità che caratterizza un'operazione di securitisation richiede il coordinamento di un elevato numero di attori - sia interni che esterni.

Ne deriva che una efficiente gestione globale del processo di cartolarizzazione risulta essere il fattore più importante per garantire che la transazione venga completata in tempo e nell'ambito del budget.

Banca Akros si impegna a:

  • istituire un team congiunto di progetto per gestire le attività richieste dall'operazione;
  • stabilire meeting di progetto settimanali per rivedere il progresso;
  • un lavoro a stretto contatto tra il personale di Banca Akros e il Cliente.

In particolare, Banca Akros si impegna a:

Allocare risorse appropriate:

  • un team di professionisti con appropriate competenze viene allocato per l'intera durata della transazione;
  • tutti i dati rilevanti vengono forniti e presentati per soddisfare i requisiti richiesti dalle agenzie di rating.

Fornire un servizio di strutturazione ed una consulenza di pricing trasparente:

  • vengono considerate e presentate tutte le possibilità di struttura;
  • le caratteristiche economiche dell'operazione vengono accuratamente e trasparentemente presentate al Cliente;
  • i costi dell'operazione vengono stimati e negoziati in modo appropriato.

Rimanere disponibili verso il Cliente:

  • il team lavora sulla base, se possibile, delle premesse concordate con il Cliente sotto l'egida di un project manager scelto dal Cliente;
  • il Cliente ha il completo controllo del processo e viene pienamente coinvolto in tutti gli aspetti dell'operazione.

Mappa Sito

  BANCA AKROS

  INVESTMENT BANKING

  PRIVATE BANKING

  ANALISI FINANZIARIA

  IL GRUPPO

    SABE

    Internalizzatore Sistematico

    ESN