IRIDEOS acquista il 100% di Clouditalia dal fondo di private equity ILP III

Banca Akros ha ricoperto il ruolo di advisor finanziario esclusivo per il venditore

IRIDEOS,  il nuovo polo ICT italiano dedicato alle aziende, controllata da F2i e da Marguerite, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 100% di Clouditalia dal fondo di private ILP III.

Clouditalia è un operatore specializzato nell’offerta di servizi integrati di connettività e data center. La società gestisce una rete in fibra ottica che si estende per circa 15.000 km sul territorio nazionale, coprendo sia tratte di lunga distanza che tratte metropolitane (circa 3.000 km nelle principali città italiane, tra cui Milano, Roma, Torino, Brescia, Napoli, Padova, Bologna e Bari), attraverso la quale fornisce servizi di telecomunicazione a clienti business e consumer.

IRIDEOS è nata nel luglio 2017 con l’acquisizione di Infracom Italia, a cui sono poi seguite le acquisizioni di MC-link, BiG Tlc, KPNQWest Italia e, a luglio 2018, di Enter.

Attraverso l’acquisizione di Clouditalia, IRIDEOS raddoppierà la rete in fibra ottica a disposizione sul territorio nazionale, aumenterà in maniera significativa la capacità di fornire soluzioni B2B per connettività ad alte prestazioni, servizi data center, cloud, gestione di sistemi IT e cyber  security. L’estensione e la capillarità della rete consentiranno a IRIDEOS di raggiungere ulteriori distretti e aree industriali ancora in digital divide, e di fornire servizi di backhauling per le torri di telecomunicazioni dislocate sul territorio. L’acquisizione di Clouditalia permetterà inoltre di beneficiare di rilevanti economie di scala e di sinergie industriali e operative.

 

Banca Akros ha ricoperto il ruolo di advisor finanziario esclusivo per il venditore.

Di seguito si riporta una breve descrizione della transazione:

  • Mercoledì 3 ottobre 2018 IRIDEOS e ILP III hanno sottoscritto un accordo per la compravendita del 100% di Clouditalia (valore confidenziale);
  • il Closing dell’operazione è soggetto all’avversarsi di alcune condizioni tipiche, tra cui il clearance da parte dell’Antitrust, ed è atteso entro la fine del mese di novembre 2018;
  • la transazione rappresenta un esempio di cross selling e cross origination all’interno del Gruppo e conferma il consolidarsi del ruolo di Banca AKROS quale investment bank nel mercato italiano mid-market M&A.

 

Banca Akros Team

Senior sponsorship

Giuseppe Puccio            

M&A

Filippo Salvetti                  

 

Banco BPM – Senior sponsorship

Fabrizio Caputi                

Banco BPM – Private Equity e Fondi

Antonio Mignone            

Hai dimenticato la tua password?

Richiedila ora ›

  BANCA AKROS

  INVESTMENT BANKING

  PRIVATE BANKING

  ANALISI FINANZIARIA

  IL GRUPPO

    SABE

    Internalizzatore Sistematico

    ESN