NB AURORA Sottoscrive un accordo per l’acquisizione del 30% di Veneta Cucine

NB Aurora S.A ha annunciato di aver sottoscritto attraverso il veicolo NB Aurora Holdings S.a.r.l un contratto di acquisizione per l’acquisito di una quota di minoranza del 30% nel capitale sociale di Veneta Cucine S.p.A., leader in Europa nel settore delle cucine componibili. Il completamento dell’operazione soggetto al previo avveramento delle relative condizioni sospensive, tra cui il rilascio di autorizzazione antitrust – è previsto entro la fine del secondo trimestre del 2021.

Azienda familiare con oltre 50 anni di storia, Veneta Cucine è leader nella progettazione, produzione e realizzazione di cucine, living e complementi d’arredo, una eccellenza industriale italiana che è riuscita negli anni a trasformarsi in gruppo internazionale con un modello di gestione manageriale diventando oggi la più grande piattaforma italiana di mobili per cucina. Fondato nel 1967, in provincia di Treviso, il Gruppo impiega oltre 500 persone grazie alle quali progetta, produce, gestisce, amministra e distribuisce cucine di alta qualità che sposano artigianalità e innovazione. Con oltre 200 negozi monomarca in Italia e una rete di distribuzione molto estesa di più di 1.000 rivenditori qualificati in Europa, Asia, Africa, Nord America e Sud America, Veneta Cucine ha realizzato, nel 2020, un fatturato di circa 220 milioni di euro.

Banca Akros ha ricoperto il ruolo di advisor finanziario esclusivo di NB Aurora.

L’operazione conferma il ruolo del Gruppo Banco BPM e di Banca Akros come partner di riferimento dei principali fondi di private equity attivi nel segmento mid-market in Italia.

Corporate Finance Mergers & Acquisitions Aziende
Banca Akros
Corporate Finance Mergers & Acquisitions Aziende

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai fogli informativi disponibili presso le filiali della banca e sul sito nella sezione Trasparenza.